irriverente.com
Home Spettacolo Televisione

#TVOI – The Voice Esclude Alessandra dei Jalisse, l’Imbarazzo dei Giudici

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Vincere Sanremo ed essere dimenticati, peggio far dimenticare la propria voce.

Ieri sera a The Voice è andato in onda uno dei peggiori incubi di qualsiasi artista ed è capitato ad Alessandra Drusian, voce dei Jalisse vincitori di Sanremo nel 1997 ed incoronati da Mike Bongiorno.

GARD Pro Not Registered

I quattro giudici nel talent di Rai Due non possono vedere il cantante prima di sceglierlo, quindi si basano solo sulla voce, questa volta Alessandra non ha avuto fortuna, nè è riuscita a “farsi ricordare” da nessuno di loro.

Noemi, J-Ax, Raffaella Carrà, Piero Pelù non si sono girati come hanno fatto con decine di sconosciuti, come hanno fatto con Suor Cristina, non si sono girati perchè l’interpretazione di “Io Canto” della Pausini intonata da Alessandra non è stata abbastanza per loro.

Finita la canzone le sedie dei giudici girano e non gli rimane che chiedere chi abbiano davanti, alla sua presentazione Raffaella Carrà rimane di ghiaccio, anche Pelù è colpito mentre, invece, se J-Ax poteva anche sapere chi fossero

[sociallocker]

i Jalisse, Noemi ci è sembrato proprio che non ne avesse idea.

Probabilmente se Alessandra avesse portato la famosissima “Fiumi di Parole” con la quale vinse il Festival della Canzone di Sanremo nel 1997 le cose sarebbero andate in modo diverso… chissà.

Intanto ieri sera tra i mea culpa di Piero Pelù e gli abbracci alla vincitrice di Sanremo della Carrà è andato in onda proprio in Rai la conferma che voncere Sanremo resta quasi una maledizione e che spessissimo ad una così grande vittoria non corrisponde un futuro artistico.

I Jalisse, invece, si consolano con un minimo di visibilità e forse avevano pensato proprio a questo più che ad una partecipazione allo show.

[/sociallocker]

 

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.