irriverente.com
Home Spettacolo Televisione

Sky Presenta il Nuovo Anno Dei Talent e Vanessa Incontrada Lascia Italia’s Got Talent

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Vanessa Incontrada non ci sarà per la nuova edizione di ‘Italia’s Got Talent’. Tra novità e conferme, riparte a settembre su Sky Uno la stagione dei talent show, con le nuove edizioni dei format di maggior successo al mondo, a cui si andrà ad aggiungere il nuovissimo ‘Top Gear’.

Italia’s Got Talent – Il celebre format ideato da Simon Cowell torna in onda in primavera. Il debutto su Sky è stato segnato da un enorme successo di pubblico, con ascolti record, e la realizzazione di uno show che ha visto al centro performance particolari e spettacolari. Ma soprattutto una giuria all star confermata per intero. Claudio Bisio, Frank Matano, Luciana Litizzetto e Nina Zilli torneranno infatti a sedersi al tavolo della giuria e dall’autunno saranno impegnati nelle tappe di casting in tutta Italia. Primo appuntamento già a settembre a Riccione e poi a Napoli, da cui partirà la ricerca di talenti di ogni età e categoria.

GARD Pro Not Registered

La conduttrice spagnola invece si dedicherà alle riprese di una nuova fiction. E commenta così la sua avventura: “E’ stato meraviglioso lavorare a questo super show, dove ho ritrovato Claudio Bisio, Luciana Littizzetto e dove ho potuto conoscere dei compagni di viaggio insostituibili come Frank Matano e Nina Zilli. Porterò sempre con me questa fantastica esperienza”.

X Factor – La nuova stagione tv di Sky Uno sarà inaugurata da ‘X Factor’, che quest’anno debutterà ancor prima, il 10 settembre. L’edizione 2015, in onda per 14 settimane, sarà ricca di novità a partire da una giuria rinnovata composta da Mika, Elio, Fedez, e Skin, che già da mesi sono al lavoro per cercare la prossima pop star italiana. Alessandro Cattelan è confermato per il quinto anno alla conduzione del talent show canoro, che quest’anno ha aperto le porte a band e formazioni musicali, rivoluzionando, per la prima volta al mondo, la categoria storicamente dedicata ai gruppi vocali.

Masterchef – A dicembre debutterà ‘Masterchef’, il cooking show che per la sua quinta stagione sfodera una novità assoluta: una giuria a 4 arricchita da Antonino Cannavacciuolo. Due stelle Michelin, già star di ‘Cucine da Incubo’, lo chef si aggiunge al trio che ha decretato il successo della versione italiana del format: Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich. Un nuovo punto di vista che renderà ancora più difficile e avvincente la selezione degli aspiranti ‘MasterChef’ italiani.

‘Top Gear’ – Ad aggiungersi alla stagione dei talent show la prima edizione italiana di ‘Top Gear’. Alla conduzione due personalità del mondo dell’intrattenimento e dei motori, che rappresentano perfettamente quel mix di competenza tecnica, passione, goliardia che ha portato il format a conquistare non solo gli appassionati di motori. Guido Meda – a capo della redazione Motori e vice direttore di Sky Sport, ottimo pilota amatoriale di auto e moto – e Joe Bastianich – al comando un impero della ristorazione, da sempre appassionato di motori a due e quattro ruote, ottimo pilota e grande collezionista di auto d’epoca – saranno i due conduttori a cui si unirà un terzo. Distribuito in 230 Paesi nel mondo da Bbc Worldwide, il format è visto da un’audience globale di 350 milioni di spettatori e la versione italiana non tradirà lo stile ironico, provocatorio, e al tempo stesso credibile di quella UK.

Ti sembra possibile? Tu che ne pensi?