irriverente.com
Home Gossip

Nicolas Sarkozy in Stato di Fermo in Francia, contestate Concussione e Violazione del Segreto Istruttorio

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Nicolas Sarkozy subisce l’onta dello “stato di fermo” che è in effetti una restrizione della propria libertà e l’anticamera dell’arresto vero e proprio.
L’ex presidente francese è il primo nella storia ha subire un simile trattamento.
E’ l’agenzia Afp che invia la “bomba” alle stampe scrivendo che Sarcosy è trattenuto a Nanterre a disposizione dei magistrati.

L’ex presidente, dal 26 febbraio scorso, è sotto indagine perché accusato di reati gravi, come concussione e violazione del segreto istruttorio.

GARD Pro Not Registered

Ovviamente in Francia si è scatenato un vero e proprio scandalo politico, ma i magistrati vanno avanti.
Le accuse sono gravissime, si parla di concussione e violazione del segreto istruttorio.

Infatti gli investigatori pensano che Sarkosy avesse una fitta rete di informatori all’interno del corpo di polizia e della Giustizia che informavano l’integerrimo Nicolas e il suo intero entourage dei procedimenti giudiziari che avrebbero potuto minacciarlo in futuro. I primi sospetti che hanno fatto annusare il ‘fattaccio’ sono arrivati nella primavera del 2013: dal settembre scorso è stato deciso di mettere il suo telefono sotto sorveglianza ventiquattro ore su ventiquattro.

Sarkozy ora dovrà difendersi. La polizia, dal canto suo, potrà trattenerlo solo 24 ore, eventualmente prorogabili in altre 24.
Se le prove non sono certe, sarà costretta a rilasciarlo.

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.