irriverente.com
Home Gossip

Magda Gomez, Vestito Troppo Corto Alle Sfilate Della Milano Fashion Week

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Parterre infuocato da Francesco Scognamiglio alla prima serata della Milano Fashion Week. In prima fila una statuaria Magda Gomes offre uno show, che mette in ombra anche le bellissime modelle in sfilata: gambe accavallate e stacco di coscia vertiginoso. I flash indugiano, sotto il micro abitino della sexy showgirl brasiliana che si solleva fin quasi al lato B.

“Ormai da tre anni vivo a Miami, con mio marito,(è sposata con il principe austriaco Heinrich Friedrich von Schaumburg dal 2012, ndr) la mia bambina che ha un anno e due mesi, la mia vita è cambiata, ma Milano e l’Italia rimangono sempre nel mio cuore”.

GARD Pro Not Registered

Ospite alla sfilata di Francesco Scognamiglio la Gomes, che da un po’ si dedica praticamente solo alla moda, ha illuminato il parterre con la sua bellezza carioca.

“Ho ancora una casa qui, e vengo spesso per vedere gli amici. Sono super felice, continuo a fare la mia collezione di costumi da bagno, sono tornata all’università, frequento l’accademia di belle arti, faccio molte cose… La tv? Non lo so magari un collegamento da Miami…”

Qualche mese fa aveva dato sfoggio delle sue curve scultoree in bikini a Saint Tropez, forme toniche e sinuose. Rivestita per le sfilate milanesi Magda Gomes conferma l’effetto ammaliante del suo corpo perfetto.

E basta una posa, quella gamba accavallata e quell’abitino un po’ troppo corto, per meritarsi un primo piano con applauso e dieci e lode.

Foto Splash News

Cappelli, borse, scarpe….Tutto quello che ci fa amare la stagione fredda, meglio se LOW COST! Clicca sulle foto per i dettagli e il prezzo.

     

    

    

     

   

(Lo shopping che vi proponiamo è garantito e sicuro con carta di credito o contrassegno con spedizione reso gratuiti, testato da Occhio al Look. Avete tempo fino a 100 giorni per effettuare il reso che vi sarà rimborsato direttamente sulla carta di credito).

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.