irriverente.com
Home Gossip

Lady Gaga voleva rovinare Madonna? Una fonte segreta vicina alla Germanotta lo rivela

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

E’ una notizia che ha del clamoroso, Lady Gaga Avrebbe sempre voluto rovinare la carriera di Madonna perchè la riteneva di molto inferiore a lei artisticamente.

La notizia puzza di bufala da molto lontano, ma è pur sempre una nota giornalista a darla, Angela Chang, che avrebbe ascoltato le confessioni di un ex collaboratore della Haus Of Gaga.

GARD Pro Not Registered

 

La Chang spara la notizia in prima pagina e dà molto credito alla sua fonte, arrivando a scrivere di averla ascoltata telefonicamente per più di un’ora:

“Domenica sera ho passato un’ora al telefono con una fonte che ha lavorato con Lady Gaga fino a dicembre. Lei, insieme a molti altri, sono stati licenziati dalla squadra della Germanotta che ha cercato di incolpare loro per il fallimento di ARTPOP. Abbiamo parlato un po’ di Lady Gaga e la sua ascesa verso la celebrità. La parte più interessante era come la mia fonte ha affermato che Lady Gaga ha strategicamente cercato di porre fine alla carriera di Madonna.

[…] Tutto è iniziato nel mese di agosto del 2008 , quando Lady Gaga ha partecipato ad uno dei concerti di Madonna in Inghilterra . […] “Non sa cantare e la sua danza non è niente di speciale”, avrebbe detto Gaga . La mia fonte dice Gaga era veramente gelosa della fama di Madonna.

[…] Gaga ha affermato che voleva essere più grande di Madonna. Troy Carter stava orchestrando un piano per Gaga: loro avrebbero cercato di ricreare la carriera di Madonna pezzo per pezzo, indossare gli stessi abiti, cantare canzoni simili e cercare di sedurre la comunità gay nello stesso modo fatto da Madonna.
Gaga e Troy hanno studiato un libro intitolato Enciclopedia Madonnica, scritto dal fotografo gay (e grande fan di Madonna) Matthew Rettenmund.
Gaga aveva alle sue dipendenze anche alcune persone che seguivano Madonna e prendevano appunti ogni volta che arrivava al Kaballah Center. […] Gaga non è mai stata un omofoba […] ma l’attivismo gay di Lady Gaga era tutto parte del piano di marketing.

[…] Gaga era arrabbiato che era stata etichettata come un clone di Madonna, credendo che lei era molto meglio di quella originale. […] Lady Gaga si convinse che sarebbe stato divertente e strategico agire personalmente (sotto vari nickname falsi) postando messaggi negativi su Madonna. Si iscrisse a vari forum e su Twitter pubblicava cose come “Express Yourself è in realtà una copia di Respect Yourself degli Staple Singers” .

Tra le due spesso non c’è stato buon sangue e soprattutto Lady Gaga era sempre insofferente del successo di Madonna, ma di qui a pensare che queste parole rappresentino il vero e non siano solo paranoia o astio ce ne passa…

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.