irriverente.com
Home Gossip

La Lucarelli difende la sexy ministro Boschi dalle battutacce della Iena Lucci

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Selvaggia Lucarelli non è rimasta contenta dell’agguato che la Iena Enrico Lucci ha fatto alla sexy Ministro Maria Elena Boschi fedelissima Renziana rea di essere troppo bella.

Così tra battutacce in stile bar dello sport e la solita trafila di moine dell’inviato la Lucarelli perde le staffe e sul social ne scrive quattro alla Iena.

GARD Pro Not Registered

“Lucci  ha fatto una triste figura a Le iene. Ma triste davvero. In realtà è da un po’ che pensavo che Lucci fosse bollito e che i suoi insulti fossero diventati gratuiti e patetici, ma con la Boschi ha toccato il fondo. La insegui per dirle che sei una strafica, fai battute sui “rapporti” col parlamento, insisti, te ne compiaci. Te ne stai appostato lì magari ore per dire queste minchiate becere e di una banalità sconcertante. Non parlerei solo di maschilismo come la Terragni e altri. Parlerei proprio di banalità. Tutta questa agitazione perché c’è un ministro biondo con gli occhi azzurri. Ti siedi con gli autori e decidi “Andiamole a dire che è una strafica!”. Wow! Pensate: c’è una donna in gamba e anche carina, perché non farle due battutacce da bar dello sport. Davvero pietoso. Lucci era bravo, lo è ancora per certe cose (i suoi servizi sulle baby miss erano perfetti) ma per certe cose il filone “ho la faccia come il culo, quante risate!” s’è esaurito e non si recupera alzando l’asticella della volgarità. Mi auguro che la Boschi si batta per la prima seria riforma: prendere a calci in culo gli uomini così.

 

2 repliche a questo articolo
  1. non c’è limite al peggio…..lucci è il meglio del peggio, ha proprio toccato il fondo….lascia stare la boschi, che brilla per bellezza e bravura nel nostro Parlamento e nel governo e prenditela con altre donnacce di tua conoscenza. o vuoi fare audience col tuo comportamento da trivio..?
    i

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.