irriverente.com
Home Società Moda

Emma Watson: make up natalizio da red carpet

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Durante le feste si spera tutte di avere più tempo da dedicare alla scelta del look e del nostro make up. Per questo vi proponiamo delle idee da imitare ispirate ovviamente alle star da red carpet…Per non passare inosservate. Occhio però: la regola è sempre quella di riconoscere i propri limiti e, se non si è abili o esperte, accontentarsi di fare qualcosa in meno piuttosto che sembra panda o pagliacci! Come nella foto per capirci! 1 Emma Watson sceglie di mettere in primo piano sopracciglia super definite e labbra rosse. La troviamo con questo make up alla prima di The Bling Ring, non eccessiva, ma con un grande carattere. Gli occhi sono valorizzati con uno smokey non troppo pesante abbastanza facile (per le esperte) da riprodurre. Se non siete avvezze a ombretti e giochi di sfumature, potete limitarvi a dare un tocco abbondante di ombretto chiaro illuminate e una sfumatura leggerissima sul marrone sull’osso sopra la palpebra e all’esterno dell’occhio. Il segreto è prendere poco prodotto e agire per gradi aggiungendolo mano a mano che definite l’occhio. Basterà un pennello da sfumatura a setole morbide e uno compatto per applicare il colore chiaro sulla palpebra mobile. La differenza tra le due applicazioni è netta: ombretto chiaro, meglio se satinato o shimmer, deve essere saturo, quindi utilizziamo il pennello compatto, mentre per la sfumatura occorre il pennello a setole lunghe per fare in modo che i due colori possano fondersi senza che sia visibile una linea netta tra i due. Vi assicuro che basta pochissima pratica per ottenere buoni risultati. Tutto il make up sugli occhi, ovviamente, non può prescindere da una cura perfetta delle sopracciglia che devono essere definite e folte. Se non le avete mai toccate, il consiglio è quello di rivolgervi ad esperte del settore che sceglieranno la linea migliore per la forma del vostro occhio e del vostro viso. Per i piccoli ritocchi potete pensarci da sole, sempre cercando di togliere solo i peletti più lontani dalle sopracciglia, altrimenti rischiate di modificarne la forma. Se siete esperte basterà sistemarle. Se siete tra le poche fortunate che le hanno ben definite, basterà riempirle un po’ con una matita apposita, o un ombretto di una tonalità più chiara rispetto alle sopracciglia come nel caso di Emma Watson. Per le labbra lei ha scelto un rosso vermiglio: è un tocco di colore che non può mancare, visto il make up neutro degli occhi. Il risultato è un make up molto sofisticato e chic che, fatto bene, dona a tutte…anche se non siete Emma Watson!
Foto: blogdikim e grazia.it

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.