irriverente.com
Home Società Tecnologia

Canon Powershot s120 la reflex da taschino ci sorprende @CanonItalia

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Canon Powershot s120 è una compattina differente a cui piace stupire chi, per la prima volta, si avvicina al mondo della fotografia o chi è alla ricerca di una piccola fotocamera in grado di sostituire la reflex quando risulta troppo impegnativo portarla con se.

La s120 stupisce in positivo chi la utilizza poichè in un corpo veramente piccolo e leggero (solo 217 grammi con batteria e schedina SD) con l’unica protuberanza, peraltro piccolina della ghiera dell’obiettivo, dona manualità, qualità e sicurezza.

GARD Pro Not Registered

Certo non sono tutte rose e fiori ed ovviamente si deve accettare qualche compromesso, ma questa Canon a differenza della Sony RX100 che abbiamo recensito fa dell’estrema portatilità e versatilità le sue carte vincenti.

Rimane un punto fermo del DNA di Canon Powershot S120 lo zoom ottico 5x con focale minima grandangolare 24mm e apertura f/1,8. Rispetto a G16 troviamo un’estremità tele decisamente più buia con un’apertura F5,7 a 120mm di focale equivalente, ma questo è il compromesso a cui è necessario scendere per avere una macchina capace di entrare in tutte le tasche.

PowerShot S120 è in offerta su amazon a soli 366 euro, mentre per il modello precedente (quasi del tutto simile) bisogna spendere 199 225 euro.

canon powershot s120 04

Le caratteristiche della macchina
La nuova Canon Powershot S120 si inserisce nel solco tracciato dai modelli che l’hanno preceduta e si fa notare per l’adozione del recente processore DIGIC 6 e della connettività Wi-Fi. Basata come la sorella su un sensore CMOS da 12,1 megapixel in formato 1/1,7″ la nuova S120 promette, grazie al nuovo processore, migliore contenimento del rumore e maggiore dettaglio in foto e video, oltre che una velocità operativa nettamente aumentata.

Display
Fondamentale in una fotocamera senza mirino (ottico o elettronico) è lo schermo LCD. In questo caso troviamo un buon display Touch screen LCD PureColor II G (TFT) da 7,5 cm (3″) con circa 922.000 punti  e  con tecnologia capacitiva. Buona la luminosità in esterni con il pulsante che calibra automaticamente la modalità sole per vederlo in pieno giorno ed ottimo anche l’angolo visuale.
Il touch dona alla macchinetta una usabilità di tipo smartphone anche se si sente l’assenza di uno schermo snodabile per le classiche selfie.

Impostazioni, pulsanti e ghiere
L’aggiunta del display touch screen non è una mera trovata commerciale, ma un asso che una compattina come la s120 sfrutta in modo assolutamente personale.
Si aggiunge alla versatilità dello schermo capacitivo il comando a croce classico Canon, la ghiera delle funzioni in alto, il tasto per l’attivazione del Wifi e quattro tasti per la registrazione video, per le funzioni veloci, il menù e per la galleria fotografica.
Ottima la reattività dello schermo che rende la fotocamera quasi uno smartphone top di gamma per reattività e qualità.

canon powershot s120 05

Funzionalità WiFi
Il Wifi di questa s120 è ottimo e rivela anche un piccolo plus e cioè la possibilità di geotaggare le foto con l’interfacciamento ad uno smartphone.
In pratica si dovrà lanciare il software sullo smartphone e tenerlo attivo, finita la sessione fotografica nono si dovrà far altro che attivare la funzione di geotagging e tutte le foto scattate saranno referenziate con le coordinate GPS e pronte per l’upload via Wifi o direttamente tramite la schedina su Pc, Mac, tablet o smartphone.

Dicevamo che il Wifi è veloce ed affidabile, si possono scaricare foto e video in quantità per poi condividerli immediatamente sui social o per email. Ovviamente la fotocamera permette di scaricare a diverse qualità per non appesantire il proprio device.

Assente la modalità di remote view per usare il dispay dello smartphone come monitor e comando remoto.

AutoFocus e Manual Focus
Ottimo l’autofocus che in una compattina rappresenta quasi sempre l’unica scelta, ma la ghiera sull’obiettivo e la possibilità di scegliere il punto di messa a fuoco con un tocco sul display rappresentano comunque valide alternative, la ghiera, inoltre, ruota a scatti rendendo ancora più semplice l’impostazione del fuoco.

canon powershot s120 07

Qualità d’immagine
Qui non si può pretendere troppo, soprattutto in interni, ma la s120 ci ha comunque piacevolmente stupiti. In esterni con ISO 100-200-400 è un’ottima macchina, colori vividi, profondità di contrasti, booken appena accenato. In interni e di sera, purtroppo non può fare miracoli. Già a ISO 800 gli artefatti sono evidenti ed è veramente difficile non accorgersi del rumore.

Fortunatamente in interni se non si utilizza lo zoom e si tiene la fotocamera in modalità grandangolare l’obiettivo f.1.8 ci dà una grossa mano trovando luce anche quando non ce lo si aspetta e dando in molti casi respiro al microscopico sensore CMOS da 1/1.7.

Nonostante l’aspetto la piccola Canon può scattare anche in RAW con notevole dettaglio, ottima anche la raffica alla massima qualità che raggiunge i 9.4fps.

Video
Le modalità video sono completissime e il moderno processore DIGIC 6 ci permette di filmare anche in FullHD 1920×1080 a ben 60fps, impensabile anche per molte video reflex. Manca l’ingresso microfonico e l’uscita cuffia, ma voi ve l’aspettavate da una compattina?

Batteria, memoria e collegamenti
La batteria è molto contenuta, ma assicura oltre 350 scatti e di arrivare a fine giornata se non si usa troppo il WiFi ed il flash integrato.
Le schedine di memoria sono le SD e vanno inserite nel vano batteria, oltre a questo abbiamo un’uscita mini HDMI ed una porta USB 2.0.

canon powershot s120 03

Caratteristiche per foto astronomiche
• Star Nightscape: la modalità Star Nightscape cattura in un solo scatto bellissimi cieli notturni. Gli utenti devono montare su un treppiede la fotocamera, che utilizza automaticamente una combinazione di lunga esposizione e impostazione ISO elevata per catturare le stelle. Inoltre, la riduzione del rumore di DIGIC 6 è più efficiente nel rimuovere i disturbi pur evidenziando la luminosità delle stelle.
• Star Trails: questa modalità consente ai fotografi di catturare il movimento circolare apparente delle stelle che si muovono nel cielo notturno. Star Trails regola automaticamente le impostazioni di esposizione della fotocamera e cattura continuamente immagini con lunghe esposizioni che sono poi fuse insieme per creare un unico bellissimo cielo di stelle con un effetto rotatorio intorno alla stella polare. PowerShot G16 è in grado di scattare in modalità Star Trails per un massimo di due ore e PowerShot S120 può scattare fino a ca. 90 minuti.
• Star Time-lapse video: Questa modalità consente agli utenti di riprendere brevi filmati di cielo stellato catturando una serie di immagini con una cadenza di un fotogramma al minuto. Viene poi creato un filmato time-lapse di un massimo di otto secondi in qualità Full HD, con un frame rate pari a 15 fps. I video con Star Time-lapse sono registrati in formato MP4 che consente un facile trasferimento e caricamento su servizi online tramite Wi-Fi.

canon powershot s120 06

Sul campo
Dopo il follow social alcuni scatti fatti con la Canon s120 (non al 100%), le foto sono del centro storico della mia città, L’Aquila:

[sociallocker]

[/sociallocker]

Riepilogo sul prodotto
Qualità
Usabilità
Costo
Fascino

Ti sembra possibile? Tu che ne pensi?