irriverente.com
Home Gossip

Anna Ewers Nuda Scandalizza Nella Nuova Campagna di Alexander Wang

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Lanciata da appena due giorni, la campagna pubblicitaria della nuova collezione denim di Alexander Wang, ha già scatenato una polemica.
Dopo il successo della sua linea low cost per H&M lo stilista americano ha deciso di aprirsi al mondo dei jeans ma forse ha osato troppo…
La “colpa” è degli scatti del fotografo Steven Klein che ritraggono una modella in una serie di pose ad alto tasso erotico.

Lei è Anna Ewers, top emergente e già richiestissima, basti pensare che è una delle “elette” che ha partecipato all’ultimo calendario Pirelli. Nell’edizione 2015 Anna, novella Brigitte Bardot, ostenta la sua bellezza su una bicicletta, con un eloquente slip in lattice rosso.

GARD Pro Not Registered

Ma torniamo alla campagna. Basta con il pluriutilizzato clichè della modella in topless e ritratta di spalle o di profilo, con solo i jeans addosso. Qua il messaggio è ribaltato: tutto il corpo è nudo, la protagonista è frontale e il jeans è ben abbassato.
Nella prima foto vediamo la top seduta su una poltrona in pelle con i jeans sotto le ginocchia, nella seconda il primo piano è sulle parti intime coperte soltanto dalla mano.
Sarà l’effetto oliato delle gambe, sarà il primo piano eccessivamente provocatorio, sarà che ultimamente si fa un gran parlare di “donne oggetto” e di “sessualità gratuita” ma gli scatti dello stilista americano sono stati ampiamente criticati.

Alexander Wang non sembra preoccuparsene, l’intento della sua pubblicità era chiaro: “Non volevo soltanto che fossero sexy, ma anche che fossero in grado di scatenare un vero e proprio dibattito – ha commentato – Non c’è un messaggio specifico… Volevo creare immagini provocatorie”.

Di riuscirci, c’è riuscito. Viene da chiedersi se per lanciare una collezione di jeans era proprio necessario tutto questo. Il tamtam mediatico, comunque, è assicurato.

LA PROPOSTA DI OCCHIO AL LOOK

Per imitare lo stile della bellissima Vittoria Ottaviano, vi proponiamo una pelliccia ecologica di diverse forme e colori, magliette poco impegnative, scarpe alte sportive, cappellino spiritoso, e borsa enorme!

   

   

  

   

   

   

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.