irriverente.com
Home Televisione Amici

#Amici13, entra Denny tra rime lugubri e “malaffare”

GARD Pro Not Registered

GARD Pro Not Registered

Incredibile a dirsi e a sentirsi in tv in un pomeriggio di sabato. Il programma di Maria De Filippi tocca decisamente uno dei punti più bassi della sua storia quando il nuovo entrato nella scuola, il rapper “Denny Lahome” infila in una rima della sua performance un richiamo senza alcun senzo alla strage di Piazza Fontana solo per fare una rima, ridendosela e scherzando.

“Qui salta tutto come piazza Fontana”

GARD Pro Not Registered

Ci riserviamo di riascoltare per bene il pezzo improvvisato, ma pare proprio che per non steccare la battuta Denny ha voluto richiamare il tristissimo episodio, uno dei più bui della recente storia italiana. Il 12 dicembre del 1969 esplose un ordigno nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura in piazza Fontana a Milano, uccidendo diciassette persone (quattordici sul colpo) e ferendone altre ottantotto. Una seconda bomba venne ritrovata inesplosa.

Così il rapper guadagna il banco, fa uscire di scena quelli che erano i titolari, gli “Exxtra” e si prende un bel “raccomandato” dai rivali che gli contestano di essere molto amico di Fedez.

Purtroppo la seconda polemica è quella che viene esaltata in studio e non si censura immediatamente la tristissima rima del cantante.

Noi non abbiamo la forza di seguire la sterile polemica successiva, ne parlano gli altri in abbondanza…

Cose che succedono nella tv commerciale, quando la storia viene calpestata in nome dello spettacolo e nessuno se ne accorge.

QUI IL VIDEO AL MINUTO 4 SE LO VOLETE VEDERE

Lascia una replica

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.